fbpx

Wildlife watching / Escursioni fotografiche

Avvistamento faunistico


sulle tracce degli animali selvatici del Parco Nazionale

Trovandoci al centro del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga è come se fossimo in uno scrigno dove vengono conservate tutte le specie più rare e tipiche dell’Appennino Centrale!

Alba e tramonto sono i momenti ideali per avvistare la fauna selvatica, dalle alte cime ai pianori di fondo valle le specie sono tantissime e bisogna solo sapere dove cercare.

Aquila, lupo, cervo e ultimamente orso marsicano sono gli esempi più eclatanti ma le montagne circostanti il borgo ospitano tutte le specie tipiche della zona, lasciatevi guidare da guide esperte del luogo per conoscere anche l’etologia ed il comportamento degli animali selvatici ed imparare a riconoscerne le tracce ed i segni in natura oltre che avvistarli e fotografarli.


Per chi sa dove guardare c'è sempre una sorpresa qui nel Cuore del Gran Sasso d'Italia!
 
Il volo maestoso dell'Aquila Reale è una delle cose più affascinanti in natura.
 

I simboli del Parco Nazionale:


  • Camoscio appenninico: vive sulle creste rocciose del Gran Sasso e sui pendii più inaccessibili.
  • Lupo appenninico: è il fantasma dei boschi e dell’altopiano di Campo Imperatore, difficilissimo da avvistare è il sogno di tutti gli appassionati di fauna.
  • Aquila Reale: la regina dei cieli incanta chiunque con il suo volo maestoso solcando le correnti in attesa di sorprendere i piccoli camosci sulle cime rocciose.







Leave a reply


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




☰ Translate